Telefono IkosEcm.it +39.011.377717

IKOS srl, Via Legnano 26, TORINO

triangle
Corso ecm a distanza su piattaforma fad

BAD NEWS: UN LAVORO DI SQUADRA

Dati principali del corso ECM

Autorizzazione ministeriale n°
1809 - 251015
Codice evento
C0369
Edizione n°
1
Disponibile dal
24/01/2019
Disponibile fino al
31/12/2019
Accreditato il
09/01/2019
Dispense in PDF disponibili
5
Lezioni online interattive
5
Totale ore formative
15.00
Traccia audio
NO
Traccia video
NO
Crediti ECM
15
Percentuale superamento
75%
Modalità download certificato
Email / Web
compatibilità
smartphone / tablet
Android
Iphone / Ipad
Windows Phone
 
 
Salva questo corso nel tuo Smartphone: QR Code Corso  ECM
ecm a distanza
 
crediti ecm
15
 
 
Corso ECM online

BAD NEWS: UN LAVORO DI SQUADRA

Proteggere la salute di utenti e operatori sanitari nelle comunicazioni di malattia

 
 
Il corso ECM online si propone di fornire spunti di riflessione e strumenti operativi sulla comunicazione di cattive notizie (bad news) in sanità.
Linee guida, protocolli e le caratteristiche della comunicazione di bad news nei diversi contesti di cura (patologie a prognosi infausta, cronicità, emergenza-urgenza, ecc.) vengono descritti all’interno di una cornice psicologico-relazionale che considera la comunicazione di bad news un processo, non solo un evento.
Tale processo chiama in causa non solo il medico che comunica la diagnosi, ma tutte le professioni sanitarie, che intervengono in diversi momenti nel tempo della cura.
Assumendo il punto di vista dell’operatore, del paziente e dei suoi familiari, sono esplorate le tre fasi cronologiche della comunicazione, la preparazione, l’incontro e il monitoraggio degli effetti, con l’intento di fornire un quadro di ciò che, via via, ciascun attore può sentire, esprimere e quindi comunicare.
Le emozioni, i pensieri e i comportamenti di utenti e operatori sono oggetto delle riflessioni proposte: vengono analizzate e discusse le ricadute emozionali della comunicazione sul sistema cervello-mente-corpo, con  un’attenzione particolare ai processi inconsci che influenzano e talvolta ostacolano l’incontro intorno alle bad news e la stessa relazione di cura.
Migliorare la comunicazione di bad news favorisce la compliance, limita il rischio di burn-out e rappresenta pertanto un atto di cura a protezione della salute dell’utente, della sua famiglia e dell’operatore sanitario
 
Questo è un corso FAD, iscriviti, puoi eseguire il corso ONLINE, potrai scaricare o ricevere il certificato via email
  • € 4200 IVA ESENTE
  • € 3000 iva inclusa (Aliquota 22%)

    • IOBs
pagamenti ecm a distanza
Moduli del corso ecm

Capitolo 1 - Il ruolo della comunicazione nella protezione della salute
- Proteggere la salute nell’esperienza della malattia
- Il sistema cervello-mente-corpo
- L’esperienza della perdita nella malattia: il lavoro del lutto
- Comunicare cattive notizie: un lavoro di squadra nelle diverse fasi di malattia


Capitolo 2 - Le bad news: analisi del problema: dimensioni e caratteristiche
- Bad news: Inquadramento e definizione
- Panorama normativo
- Analisi del fenomeno


Capitolo 3 - Preparare la mente alla comunicazione
- Le angosce del cambiamento
- Il sistema cervello-mente-corpo in situazioni di crisi.
- Possibili reazioni di pazienti e caregivers nella comunicazione di bad news
- Possibili reazioni degli operatori sanitari nella comunicazione di bad news
- Promuovere la sintonizzazione affettiva nella comunicazione di bad news.


Capitolo 4 - Modelli di comunicazione
- Protocollo SPIKES
- Protocollo PACIENTE
- Modello PEWTER
- Modello COMFORT
- Standard segnalati dal Memory Services National Accreditation Programme


Capitolo 5 - Monitorare gli effetti della comunicazione
- Linee guida
- Emozioni, pensieri e comportamenti del paziente, di familiari e caregivers
- Emozioni, pensieri e comportamenti dell’operatore e dell’équipe multidisciplinare
- Strategie comunicative per l’operatore sanitario e dell’équipe multidisciplinare


Elenco lezioni

Capitolo 1 Il ruolo della comunicazione nella protezione della salute
Capitolo 2. inquadramento del fenomeno
Capitolo 3 Preparare la mente alla comunicazione
Capitolo 4. Modelli
Capitolo 5. Monitorare gli effetti della comunicazione

Requisiti tecnici per la fruizione del corso

Requisiti che l’utente dovrà avere per poter frequentare l’evento
Hardware:
• Computer con scheda audio e casse acustiche
• Risoluzione video minima 1024x768 o superiore
• Connessione internet ADSL 2 Mb download 512 kb upload
 
Sistemi operativi supportati:
• Microsoft Windows NT/2000/XP/Vista/7 o superiore
• MAC OSx Tiger o superiore
• UBUNTU 9.10 (Linux) o superiore
 
Browser supportati:
• Internet Explorer 8 o superiore
• Mozilla 3.5 o superiore

• Safari 3.x o superiore

Prova di apprendimento

La prova di apprendimento consisterà in un questionario, a doppia randomizzazione delle domande, a risposta multipla con 4 possibilità di risposta di cui una sola giusta. Sono previste 45 domande.  La soglia di superamento prevista è del 75%. SONO POSSIBILI 5 TENTATIVI

Obiettivi formativi del corso

ASPETTI RELAZIONALI (LA COMUNICAZIONE INTERNA, ESTERNA, CON PAZIENTE) E UMANIZZAZIONE DELLE CURE

Docenti del corso

Dott. Marco Gonella, Dott. Andrea Dughera, Dott.ssa Elena Ernandez

Accreditato per le seguenti professioni
globar card ecm a distanza
Acquista la GLOBAL CARD e accedi a tutti i corsi online IKOS, (scade il 31/12)