Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente ed utilizzare tutte le sue funzionalità.

Telefono IkosEcm.it +39.011.377717

IKOS srl, Via Legnano 26, TORINO

triangle
Corso ecm a distanza su piattaforma fad

CONTROLLO DIREZIONALE E GOVERNO CLINICO:

Dati principali del corso ECM

Autorizzazione ministeriale n°
1809 - 150294
Codice evento
C0161
Edizione n°
1
Città
ORBASSANO
Indirizzo
REGIONE GONZOLE, 10
Data
26/02/2016
Accreditato il
18/01/2016
Totale ore formative
6.00
Crediti ECM
4.5
Modalità download certificato
Email / Web
 
Salva questo corso nel tuo Smartphone: QR Code Corso  ECM
 
crediti ecm
4.5
 
 
Corso ECM residenziale

CONTROLLO DIREZIONALE E GOVERNO CLINICO:

VINCOLI E OPPORTUNITÀ PER GLI OSPEDALI E I DISTRETTI

 
 
CONVEGNO ORGANIZZATO IN COLLABORAZIONE E CON IL PATROCINIO DI FEDERSANITÀ ANCI PIEMONTE.
IL CONVEGNO SI TERRÀ PRESSO LA SALA CONVEGNI DELL'A.O.U. SAN LUIGI GONZAGA DI ORBASSANO (TO)
 
Questo è un corso RESIDENZIALE, il corso è chiuso, non è più possibile iscriversi.
    gratuito
Moduli del corso ecm

08.30 – 09.00 Registrazione partecipanti

09.00 – 09.30 Saluti istituzionali


09.30 – 11.30 - Prima sessione Moderatori:  Lorenzo Ardissone – Direttore generale Asl TO4 e Giulio Fornero – Direttore Qualità e rischio clinico AOU Città della Salute e Scienza 

09.30 – 09.45 Inizio lavori: Antonio Saitta - Assessore Regionale Sanità Piemonte

09.45 – 10.00 Controllo direzionale e governo clinico: è possibile ridurre i costi e migliorare la qualità? Franco Ripa - Direttore sanitario AOU San Luigi Gonzaga

10.00 – 10.20 L’analisi dei bisogni di salute della popolazione può essere utile per la programmazione sanitaria? Vittorio Demicheli Responsabile Assistenza sanitaria e socio-sanitaria Regione Piemonte

10.20 – 10.40 L’appropriatezza può essere un fattore di razionalizzazione delle attività? – Emanuela Zandonà Responsabile Assistenza Specialistica e Ospedaliera Regione Piemonte

10.40 – 11.00 Quali vincoli e quali opportunità nella gestione dei farmaci? Loredano Giorni – Responsabile Assistenza farmaceutica, Integrativa e protesica Regione Piemonte

11.00 – 11.30 Discussione

11.30 – 11.45 Pausa


11.45 – 13.00 - Seconda sessione Moderatori: Massimo Uberti - Direttore generale Asl TO5 e Roberto Arione - Direttore sanitario AO Mauriziano

11.45 – 12.05 Lo sviluppo delle linee guida può comportare un impatto sulla gestione?  - Angelo Penna – Direttore sanitario Asl BI e Coordinatore regionale Rischio clinico)

12.05 – 12.25 Il PNE può supportare le strategie di miglioramento? – Giovanni Messori Ioli (Responsabile controllo Gestione Asl TO5)

12.25 – 12.45 Discussant: Francesco Magni Direttore generale Asl Cn1 e Giovanni Caruso Direttore generale Asl VCO

12.45 – 13.00 Discussione con il pubblico

13.00 – 14.00 Pausa pranzo

14.00 – 16.45 Terza sessione

14.00 – 15.30 Tavola rotonda. Quali scelte strategiche ed operative per la riduzione dei costi e il miglioramento della qualità?
Moderatore: Franco Ripa e Massimo Desperati direttore medico presidio AO Alessandria
Fulvio Moirano - Direttore regionale Sanità Piemonte
Paolina Di Bari - Presidente Card Piemonte
Antonio Scarmozzino - Presidente Anmdo Piemonte
Silvio Falco - SIMM Piemonte
Ida Grossi - Fiduciaria Regionale Fiaso

15.30 – 16.00 Discussant: Flavio Boraso Direttore Generale ASLTO3; Mario Traina e Direttore Sanitario ASLTO1

16.00 – 16.30 Conclusioni: Gian Paolo Zanetta (Federsanità Anci Piemonte)

16.30 – 16.45 TEST ECM


Prova di apprendimento

La prova di apprendimento consisterà in un questionario a risposta multipla con 4 possibilità di risposta di cui una sola giusta.  La soglia di superamento prevista è del 75%. 

Obiettivi formativi del corso

Linee Guida - Protocolli - Procedure

Docenti del corso

F. Ripa; M. Traina; V. Demicheli; E. Zandonà; L. Giorni; M. Uberti; R. Arione; A. Penna; G. Messori Ioli; F. Magni; M. Desperati; F. Moirano; P. Di Bari; A. Scarmozzino; S. Falco; I. Grossi; F. Boraso; G.P. Zanetta

globar card ecm a distanza
Acquista la GLOBAL CARD e accedi a tutti i corsi online IKOS, (scade il 31/12)