Il tuo browser non è aggiornato!

Aggiornalo per vedere questo sito correttamente ed utilizzare tutte le sue funzionalità.

▷ Corsi ECM online, FAD, Residenziali - IkosECM.it | Telefono +39.011.377717

IKOS S.R.L., Via Legnano, 26 Torino

triangle
PROTOCOLLO ALVO NELL'ANZIANO FRAGILE

PROTOCOLLO ALVO NELL'ANZIANO FRAGILE

Dati principali del Corso ECM FAD

Autorizzazione ministeriale n°
1809 - 282647
Codice evento
C0402
Edizione n°
1
Disponibile dal
01/01/2020
Disponibile fino al
31/12/2020
Dispense in PDF disponibili
1
Lezioni online
1
Totale ore formative
10.00
Traccia audio
NO
Traccia video
NO
Crediti ECM
10
Percentuale superamento
75%
Modalità download certificato
Email / Web
compatibilità
smartphone / tablet
Android
Iphone / Ipad
Windows Phone
 
 
Salva questo corso nel tuo Smartphone: QR Code Corso ECM FAD
 
crediti ecm
10
Corso ECM FAD

PROTOCOLLO ALVO NELL'ANZIANO FRAGILE

VERSO UNA DIVERSA E CONSAPEVOLE PREVENZIONE

La stipsi è un problema che si cronicizza in media in 3 anziani su 4. Nelle RSA (dette in gergo case di riposo), dove almeno il 70% dei pazienti è affetto da demenza, la cifra arriva addirittura a triplicarsi, costringendo a misure invasive - sonda rettale, fleboclisi - ospiti che a causa del decadimento cognitivo possono vivere queste procedure come dolorose, violente ed altamente disturbanti. Le regole generali per combattere la stitichezza di rado sono sfruttabili nell'anziano: dalla postura alla difficoltà di idratarsi per disfagia o inappetenza, dalla scarsità dell'attività fisica per abilità motorie residue all'impegnativo carico assistenziale della messa in bagno, dalla resistenza verso cibi non rituali, integrativi alla dieta, alle limitazioni sulle fibre assumibili per causa di diverticoli (legumi, frutta con semini, scorie) o farmaco-antagonisti (es. verdura verde, a foglia larga...), dalla trascurata attenzione verso le intolleranze alimentari al rifiuto di assumere pasto e terapia. Il lavoro di prevenzione e trattamento della stipsi in RSA è complesso e richiede conoscenza trasversale e competenza dinamica, trattando un apparato nel quale la peristalsi è rallentata per definizione, spesso 'reso pigro' da uno storico di inconsapevole abuso di lassativi - anche naturali - in persona non sempre collaborante. Intervenire e risolvere il problema, che già appare ostinato nella persona sana e giovane, richiede dunque - alla luce anche dell'assenza di una linea guida specifica - un protocollo interno della struttura che sia realmente applicabile con le risorse comunitarie, laddove il rapporto non possa essere individuale e si rispetti l'estrema eterogeneità e variabilità della popolazione accolta. Questo metodo, nato da un'esperienza di 6 anni in una ventina di RSA del nord Italia, rappresenta il punto di arrivo di aggiornamenti, errori e successi, nell'esigenza di contenere la stipsi dell'anziano in casa di riposo, ed il circolo vizioso dei rischi clinici che ne conseguono
 
Questo è un corso FAD, iscriviti, puoi eseguire il corso ONLINE, potrai scaricare o ricevere il certificato via email
  • € 3900 IVA ESENTE
  • € 3200 iva inclusa (22%)

    • ORDINE DEGLI PSICOLOGI FVG
    • FISIOTERAPIA INTERATTIVA
    • SPIF AR
Pagamento PROTOCOLLO ALVO NELL'ANZIANO FRAGILE - 2020, Corso ECMFAD
Moduli del Corso ECM FAD

1) STIPSI: DEFINIZIONE ED INCIDENZA IN RSA E NON.
2) CAUSE, FATTORI DI RISCHIO ED ETIOLOGIA
3) PROTOCOLLO DI GESTIONE SANITARIA
4) CONSEGUENZE
5) RIMEDI IN PAZIENTE IDEALE, SANO E NON ANZIANO
6) LIMITI E RISCHI CLINICI NELL’ANZIANO ISTITUZIONALIZZATO
7) LIMITI SPECIFICI NELLE DEMENZE
8) RIMEDI NELL’ANZIANO: STRATEGIE DI APPLICAZIONE IN RSA NELLA PREVENZIONE E TRATTAMENTO DELLA STIPSI E DEL SUO RISCHIO CLINICO
9) STATISTICA DI EFFICACIA
10)CONCLUSIONE: UN PIANO DI INTERVENTO (DI REPARTO) BEN STRUTTURATO E CONSAPEVOLE
QUESTIONARIO DI VALUTAZIONE FINALE A RISPOSTA MULTIPLA


Elenco lezioni

Protocollo alvo nell'anziano fragile

Requisiti tecnici per la fruizione del corso

Requisiti tecnici per la fruizione del corso:
• Connessione a Internet
• Browser web di ultima generazione 

Prova di apprendimento

La prova di apprendimento potrà essere effettuata al termine del corso, dopo aver seguito le lezioni. 
La prova di apprendimento consisterà in un questionario composto da 30 domande a risposta multipla con 4 possibilità di risposta di cui una sola giusta. 
La soglia di superamento prevista è del 75%. E' prevista una doppia randomizzazione delle domande. 
SONO POSSIBILI 5 TENTATIVI

Obiettivi formativi del corso

DOCUMENTAZIONE CLINICA. PERCORSI CLINICO-ASSISTENZIALI DIAGNOSTICI E RIABILITATIVI, PROFILI DI ASSISTENZA - PROFILI DI CURA

Docenti del corso

Dott. Giacomo Seccafien

Accreditato per le seguenti professioni
globar card ecm a distanza
Acquista la GLOBAL CARD e accedi a tutti i corsi online IKOS fino al 31 dicembre 2020