L’importanza dei vaccini e dei piani vaccinali

Nessun intervento sanitario ha salvato vite migliorandone anche la qualità, più del vaccinarsi e lavarsi le mani ( “hand hygiene”). Questo fa sì che oggi malattie croniche e degenerative abbiano un impatto significativo sulla popolazione rispetto alle patologie infettive, che rimangono però la principale causa di morte nei paesi in via di sviluppo, Africa in primis, proprio per gli ostacoli dovuti alla fornitura e somministrazione dei vaccini.

L’aspettativa di vita è aumentata e la mortalità dei bambini 0-6 anni diminuita, proprio grazie alle vaccinazioni. Nonostante questo, non dobbiamo dimenticare, che solo due malattie sono state completamente debellate: il vaiolo e la peste bovina. 

Continuare a programmare e pianificare dei piani vaccinali rimane un punto focale per uno Stato che sa prendersi cura dei propri cittadini, arrivando a risparmiare su costi umani ed economici.



E allora perche’ oggi ci troviamo a parlare di no-vax?


Proviamo a fare 3 considerazioni:

  1. La ricerca e sviluppo dei vaccini non sono una priorità in nessun Paese: non si investe nella scienza.
  2. La riduzione della mortalità infantile, grazie al successo dei vaccini, ha diffuso l’errata sensazione che le malattie infettive non siano più un rischio, trascurando l’importanza dei vaccini e riducendo l’adesione alle campagne vaccinali.
  3. La quantità di false notizie sugli effetti dei vaccini e la loro presunta correlazione con varie malattie, tra cui l’autismo, rende la mancata accettazione pubblica dei vaccini, uno dei principali problemi in molti paesi.

Le famiglie si sentono protette dal panorama di cure farmacologiche e dallo stesso aumento della speranza di vita, ritenendo il vaccino un di più, spesso pericoloso.


Approfondisci il tema dei vaccini e delle vaccinazioni con un corso ECM di forte attualità. Il prezzo? Davvero conveniente.


vaccinazioni corso ecm

I vaccini sono sicuri?


Gli eventi dell’ultimo anno, con la pandemia da Coronavirus SARS-CoV-2, hanno sicuramente scosso gli animi provocando riflessioni circa l’importanza di investire sui vaccini, che non sono inutili e dannosi come crede la maggioranza delle persone, credenza che spesso nasce da una mancanza di preparazione dei medici non idonei a fornire le giuste spiegazioni, e da una crescente disinformazione portata dal web, dove storie e notizie negative apparentemente legate all’uso dei vaccini, fanno più notizia e clamore,  venendo rimbalzate sui social in modo morboso e fuorviante.

Come rispondono le istituzioni?

In risposta a questa domanda ecco cosa si legge tra le faq del sito del Governo, che ben spiega come i vaccini arrivino alla popolazione solo dopo un’attenta sperimentazione e monitorati costantemente per garantire la sicurezza di tutti:

I vaccini vengono autorizzati solo dopo un’attenta valutazione del profilo di sicurezza in base agli studi effettuati nella fase di sperimentazione.
In ogni caso il profilo di sicurezza verrà continuamente monitorato anche dopo l’autorizzazione.

Quanto accaduto con il vaccino anti Covid-19 AstraZeneca ne è un esempio. La revisione degli eventi tromboembolici temporalmente associati con il vaccino Covid-19 AstraZeneca è in corso, nel contesto di un “safety signal” (segnalazione relativa alla sicurezza) con calendario accelerato da parte dell’Agenzia europea EMA. Un safety signal è un’informazione su un nuovo o non completamente documentato evento avverso, potenzialmente causato da un farmaco (inclusi i vaccini) e che richiede pertanto ulteriori indagini.”


VACCINAZIONI E STRATEGIE VACCINALI. Approfondisci con un corso specialistico ECM FAD


Questo corso ECM dal titolo VACCINAZIONI E STRATEGIE VACCINALI a cura del Dott. Michelangelo Bortolin si pone l’obiettivo di fornire nozioni scientifiche in merito. Con la speranza di stimolare i discenti a contribuire in vari modi ed a realizzare il potenziale dei vaccini, così da salvare milioni di vite.

Questo corso ha l’obiettivo di fornire informazioni sui vaccini e sulle strategie vaccinali presenti in Italia. Sui tipi di vaccini e i suoi componenti, come interagisce un vaccino con il sistema immunitario, quali sono i passaggi nel creare e produrre e un vaccino. Inoltre viene spiegato il Piano Nazionale di Prevenzione Vaccinale (PNPV) che ha come obiettivo generale, l’armonizzazione delle strategie vaccinali in Italia, al fine di garantire alla popolazione i pieni benefici derivanti dalla vaccinazione

Cliccando QUI potrai accedere a questo corso ECM FAD che potrai seguire ONLINE e del quale potrai scaricare o ricevere il certificato via email.

Il corso è così suddiviso:

Capitolo 1 – Aspetti generali

  • Definizione
  • La storia
  • Basi di epidemiologia
  • Tipi di vaccino
  • Componenti di un vaccino

Capitolo 2 – i vaccini: somministrazione, immunità, produzione, fase sperimentale e distribuzione

  • Come funziona un vaccino: dalla somministrazione all’immunità
  • Dal laboratorio al paziente: le sfide dalla produzione alla distribuzione
  • Eventi avversi
  • Le sfide di oggi e di domani

Capitolo 3 – Il Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale e principali vaccini

  • Piano Nazionale Prevenzione Vaccinale (PNPV)
  • DTPa
  • IPV
  • Epatite B
  • Hib
  • Pneumococco
  • MPRV
  • Meningococco C
  • Meningococco B
  • HPV
  • Influenza
  • Herpes Zoster
  • Rotavirus
  • Epatite A
  • Tubercolosi
  • Febbre gialla

Il corso è perfettamente compatibile con tutti i dispositivi e device.

La prova di apprendimento potrà essere effettuata al termine del corso, dopo aver seguito le lezioni.

La prova di apprendimento consisterà in un questionario composto da 36 domande a risposta multipla con 4 possibilità di risposta di cui una sola giusta.
La soglia di superamento prevista è del 75%. E’ prevista una doppia randomizzazione delle domande.
SONO POSSIBILI 5 TENTATIVI

Il corso darà diritto a ben 11.7  crediti ECM previo superamento del prova finale.


Risparmia sul tuo percorso formativo ECM con le promozioni IKOS!

Grazie alle tante Promozioni IKOS sui corsi FAD online potrai risparmiare e allo stesso tempo fruire di corsi ECM di alta qualità, compatibili con tutti i device e quindi fruibili da ovunque vorrai.